Bresaola fosforescente a Lecco in un discount

da , il

    Bresaola fosforescente a Lecco in un discount

    Dopo la mozzarella blu, è la bresaola a trasformarsi in materia fosforescente: succede a Lecco in un discount. O incandescente, visto il crescente senso di allarme che sta trasformando i cibi in una bomba a orologeria pronta a scattare.

    Un pacchetto di bresaola fosforescente è stato segnalato nella città di Lecco all’interno di un discout.

    Una signora di Cortenova, cittadina in provincia di Lecco, si è trovata tra le mani l’insaccato fosforescente: attualmente sono in corso le opportune verifiche da parte dell’Asl.

    La confezione, acquistata in un discount, era sigillata e riportava una data di scadenza lontana.

    Dopo il caso delle mozzarelle blu sequestrate dai Nas, Coldiretti ha lanciato un allarme sulla necessità di maggiori controlli sui prodotti alimentari.

    Al momento si attendono i risultati delle analisi delle autorità sanitarie. Al riguardo Coldiretti ha dichiarato: ‘E’ l’ennesima dimostrazione di come l’origine e la tracciabilità dei prodotti diventino elementi strategici per garantire la sicurezza del consumatore’.