Carciofi, le proprietà benefiche per la salute

da , il

    Carciofi, le proprietà benefiche per la salute

    In questo periodo prepasquale non si può non parlare dei carciofi che sono l’ortaggio principe della primavera e della Pasqua. Questa verdura che può essere preparata in innumerevoli modi, dalle torte alle frittate, ma sono anche ottimi fritti o crudi, oltre ad essere buonissimi, sono anche ricchi di sostanze tra le quali le vitamine, amiche della salute e della nostra dieta. La parte che si consuma è quella commestibile della pianta che proviene dalla famiglia delle Composite ed è lontana parente del cardo selvatico. Le varietà sono molte a seconda della regione d’appartenenza: C’è quello violetto di Toscana e quello romano, ma anche quello di Chioggia , lo spinoso sardo e quello ligure. Sono tutti gustosissimi e soprattutto tutti buonissimi per il nostro benessere.

    Le proprietà nutritive sono le stesse per tutte le varietà: contengono una fonte preziosa di vitamina A e C, di flavonoidi, di potassio, di ferro e magnesio e di acido folico. La sostanza che gli conferisce quel tipico gusto amarognolo è la cinarina che aiuta il corretto funzionamento del fegato (aiuta la bile a defluire meglio) e favorisce la diuresi.

    Inoltre contengono un altissimo contenuto di antiossidanti e andrebbero inseriti da tutti nell’ alimentazione, sopratutto da chi soffre di anemia. E’ anche un efficace aiuto contro il colesterolo, grazie alla inulina, un derivato glucidico del beta fruttosio che permete di tenere sotto controllo il livello di grassi nelle arterie, inoltre protegge anche le mucose intestinali dalle infiammazioni.

    Senza contare che sono il cibo migliore che possiamo consumare a Pasqua, visto il loro ridottissimo apporto calorico, e il loro potere purificante e disintossicante.

    L’unica controindicazione è rivolta alle mamme che allattano, in quanto il carciofo, diminuisce la secrezione lattea.

    Per il resto via libera a questo benefico alimento che non deve mai mancare sulle nostre tavole, specialmente ora che sono verdure di stagione.