Chirurgia estetica: anche gli uomini ritoccano il seno!

da , il

    Chirurgia estetica: anche gli uomini ritoccano il seno!

    A quanto pare non siamo solo noi donne a ricorrere alla chirurgia estetica per modificare qualche piccolo difetto fisico o per migliorare qualche parte del corpo che proprio non ci piace: secondo la British Association of Aesthetic Plastic Surgeons, infatti, ben il 28 % degli uomini inglesi ha deciso di ricorrere alla chirurgia estetica. Nulla di troppo strano, se non fosse che la maggioranza di loro l’ha utilizzata per modificare il seno, una pratica che si sta diffondendo tantissimo anche tra il sesso forte.

    Ovviamente i maschietti ricorrono a questo metodo per diminuire il volume del seno, almeno per il momento! Tale tendenza, infatti, si sta diffondendo per un disagio sempre più comune fra gli uomini, ovvero quello di percepire la fastidiosa sensazione di avere il seno, quando in quel distretto si accumula una certa quantità di tessuto adiposo.

    Così, per colpa dei chili di troppo, legati alla dilagante epidemia di obesità, la riduzione del seno è diventato l’intervento di chirurgia estetica più diffuso tra gli uomini, secondo solo alla correzione chirurgica del naso.

    Ma forse i maschietti hanno dimenticato che la chirurgia può si eliminare un difetto fisico, ma, soprattutto per la condizione di eccesso di adipe, se non si modifica il proprio stile di vita, adottando un regime dietetico appropriato che permetta di perdere il grasso accumulato e di non aggiungerne altro. Del resto il bisturi non è una bacchetta magica!