Ciclo mestruale doloroso: anche lo yoga può aiutare

da , il

    Ciclo mestruale doloroso: anche lo yoga può aiutare

    Avete problemi con il ciclo mestruale doloroso? Contro i crampi e i dolori tipici delle donne che soffrono in questo periodo può essere utile anche lo yoga con alcune sue particolari posizioni. Tra queste anche la “posizione del cobra”, una valida alternativa contro le mestruazioni dolorose. Iniziate distendendovi a pancia sotto, con le gambe unite, la fronte che tocca il tappetino, le braccia piegate all’altezza del torace e con le palme appoggiate contro il suolo. Sollevate poi lentamente la testa, inspirando, mantenendo il busto per terra. Successivamente e sempre lentamente, sollevate anche il busto ma, solo dall’ombelico in su (il ventre, il bacino e le gambe devono restare perfettamente aderenti al suolo).

    Spingendo sulle braccia inarcate molto dolcemente la spina dorsale, inclusa la testa, proprio come farebbe un serpente cobra che si solleva. Quando avrete raggiunto la massima curvatura possibile della schiena, senza mai forzare troppo, mantenete la posizione inspirando ed espirando lentamente per almeno 5 secondi. Trascorsi i 5 secondi, ritornate lentamente nella posizione iniziale espirando.

    Rilassate le braccia, riposate qualche secondo e ripetete l’esercizio per altre due volte. Se volete ottenere dei risultati contro il ciclo mestruale doloroso ripetete con costanza l’esercizio yoga consigliato. Un metodo alternativo anche ai farmaci di cui facciamo forse già troppo abuso!