Come realizzare una palestra in casa e stare sempre in forma

da , il

    Come realizzare una palestra in casa e stare sempre in forma

    Molte persone rinunciano alla palestra per abbassare i costi mensili, per cui si comincia a vivere un ritorno al passato, in cui ci si dedicava al proprio corpo in casa, o in un parco, senza avere la necessità di una sala pesi, del tapis roulant o del personal trainer. Gli attrezzi possono essere riproposti anche in chiave domestica, ma se volete realizzare una mini palestra in casa, sappiate che non è affatto difficile. I macchinari di ultima generazione non sono possibili, ma il minimo indispensabile è sempre a portata di mano.

    I pesi

    Questi sono fondamentali e facili da reperire. Se non avete bisogno di caricare in maniera eccessiva, potete riciclare delle bottiglie di plastica (che sono anche ergonomiche) e riempirle con la sabbia o con l’acqua. In aggiunta vi basterà acquistare due manubri piccoli con i dischi di differenti pesi.

    Le panche

    Una palestra non può prescindere dalla presenza di panche, che servono sia per fare i fare, che per svolgere esercizi a corpo libero. Questi ultimi sono gli addominali e oltre ad essere eseguiti a terra su un tappetino, presentano la variante su panca inclinata.

    Sempre sulla panca si eseguono le croci, esercizi fondamentali per il petto (in noi donne riducono o eliminano il fastidioso rotolino di ciccia che si crea all’altezza dell’ascella quando indossiamo un vestito a fascia.

    Tapis roulant e cyclette

    Questi due attrezzi moderni, lontani dal concetto primitivo di palestra genuina, possono oggi tornare molto utili quando si è impossibilitati ad utilizzare la bicicletta o a passeggiare. Tra l’altro i tapis roulant realizzati per la camminata (non per la corsa), sono costruiti con materiali leggeri, hanno dimensioni ridotte e non costano molto, diciamo intorno ai 200 euro.

    La cyclette è utile se si vuole risparmiare sullo spinning in palestra e la si usa con costanza, altrimenti è meglio risparmiare la spesa.

    Con questi attrezzi sarete in grado di tenervi in forma anche in casa, durante le fredde e piovose giornate invernali. Non dimenticate, però, di abbinare agli esercizi fisici un’alimentazione corretta.