Cosa mangiare per avere un’abbronzatura perfetta

da , il

    Cosa mangiare per avere un’abbronzatura perfetta

    Ormai l’estate è arrivata, molte di voi saranno già andate al mare e avranno ottenuto un colorito tostato del primo sole estivo. La tintarella diventa un vero e proprio obbiettivo dell’estate, si cercano sempre creme solari miracolose per abbronzarsi subito e bene. Ma alcune non sanno che la tintarella si può ottenere più facilmente anche adottando strategie a tavola! Ebbene sì, esiste anche la dieta abbronzante, come abbiamo visto, che permette alla pelle di essere più ricettiva ai raggo solari. Ma se non siete tipe da dieta e volete solo delle linee generali, questo è l’articolo che fa per voi.

    Cosa mangiare per avere un’abbronzatura perfetta? Fondamentale è appunto la scelta degli alimenti che favoriscano la produzione di melanina. Essenziali sono la vitamina A, la vitamina E e la vitamina C, molto importanti per la salute della pelle. Queste vitamine vanno quindi assunte in abbondanza nel periodo estivo, soprattutto durante l’esposizione al sole. Queste vitamine aiutano infatti a proteggere la pelle dai danni dei raggi del sole, a mantenerla elastica e sana e ad evitare le scottature.

    Via libera a verdura e frutta, protagonisti dell’estate come abbiamo visto in numerose diete, come quella del melone e dell’anguria. Vi propongo un menù d’esempio con i cibi amici dell’abbronzatura: potete seguirlo a piacimento e vedrete che vi sarò molto più facile ottenere una bella abbronzatura.

    Colazione: yogurt magro con cerali integrali ed una spremuta di arancia.

    Spuntino di metà mattina: frutta fresca di stagione, meglio se di colore giallo-arancio.

    Pranzo: un’insalata fresca con verdure di stagione oppure un piatto di verdure alla griglia. Frutta a volontà.

    Spuntino di metà pomeriggio: un bicchiere di succo di mirtilli.

    Cena: pasta integrale condita con pomodoro fresco e basilico.