Curare il colon irritabile con la menta piperita

da , il

    Curare il colon irritabile con la menta piperita

    Molte sono le donne che soffrono della sindrome del colon irritabile che è una patologia molto diffusa e che colpisce circa il 25% della popolazione mondiale, oggi pare possa essere curato con l’ausilio della menta piperita. Questo fastidioso problema che procura sintomi come il gonfiore addominale, meteorismo e dolore è di fatto un nemico della salute e del benessere in quanto la diagnosi e le cause sono di difficile individuazione che quasi sempre si formulano utlizzando il metodo dell’esclusione, ma alcuni medici sostengono che sia possibile curare la sindrome del colon irritabile con l’aiuto della menta piperita.

    Un recente studio australiano ha infatti messo in evidenza l’importanza di inserire la menta piperita nell’alimentazione per portare benefici all’intestino tra cui quello di contrastare la sindrome del colon irritabile. Alcuni antichi rimedi popolari già vedevano nella menta piperita un potere anti gas e proprietà digestive, oltre che a regalare un gradevole profumo all’alito e oggi la scienza conferma il potere curativo di questa pianta. Secondo i ricercatori dell’Università di Adelaide, infatti assumere la menta attraverso bevande, come tisane e infusi, potrebbe dare come risultato la diminuzione dei dolori intestinali.

    Nel dettaglio la menta piperita andrebbe ad agire direttamente sulle fibre muscolari dell’intestino e in particolare sul recettore TRPM8, diminuendo sensibilmente l’infiammazione. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Pain e oltre a questo i medici autraliani legano la sindrome del colon irritabile a una dieta troppo ricca di grassi, caffè e alcool, che quindi andrebbero consumati in quantità minori. Il consiglio per migliorare la sindrome del colon irritabile è quello di limitare perciò questi alimenti e di avere come abitudine l’assunzione regolare di tisane o thè a base di menta piperita. Perchè non provare?