Massaggi ad ultrasuoni per eliminare la cellulite

da , il

    Massaggi ad ultrasuoni per eliminare la cellulite

    L’ultima novità nel campo della lotta al più temuto degli inestetismi, la cellulite, si chiama ultrasuoni, una tecnica che promette di mandar via l’orribile effetto della pelle a buccia d’arancia in quanto è in grado di rimodellare il corpo grazie all’effetto drenante delle onde sonore ad alta frequenza. Penetrando in profondità, infatti, gli ultrasuoni sono in grado di smuovere i liquidi stagnanti e combattere efficacemente la cellulite, uno dei problemi più diffusi tra le donne, causata principalmente da predisposizione genetica e problemi ormonali.

    In realtà, però, vi sono anche altri fattori che contribuiscono all’insorgere della cellulite, a cominciare da un’alimentazione sbagliata, povera di frutta e verdura fino all’abitudine a posture sbagliate che favoriscono l’accumulo di liquidi difficili poi da drenare.

    Diversi sono i rimedi naturali per contrastarla, come l’ippocastano che è in grado di migliorare il microcircolo e combattere il formarsi di piccole adiposità, oppure la caffeina, tipicamente contenuta negli oli da massaggio o negli scrubs grazie al suo alto potere drenante.

    Gli ultrasuoni, però, sembrano promettere veri miracoli, nel senso che si tratta di un vero e proprio trattamento rimodellante che agisce dall’interno perché le onde sono in grado di attraversare i tessuti e lì sprigionare calore. Grazie a questa tecnica, viene facilitata la fuoriuscita dei liquidi ristagnanti che vengono poi indirizzati verso i vasi linfatici.

    In più, gli ultrasuoni generano un particolare movimento all’interno dei tessuti, fatto di un alternarsi di contrazioni e dilatazioni che già di per sé favorisce migliorando il ricambio intercellulare e la circolazione sanguigna.