Massaggi al cioccolato per combattere la cellulite

da , il

    Massaggi al cioccolato per combattere la cellulite

    Ebbene si: la cellulite si combatte col cioccolato! Avete capito proprio bene: quella gustosissima tentazione, tanto amata e allo stesso tempo accusata di farci diventare rotondette, per non dire grasse, ha invece tantissime proprietà. Innanzitutto ha una potente azione favorevole per il metabolismo e contro lo stress ma la cosa più spettacolare è che il cacao ha degli importanti principi attivi ad effetto drenante, ideali per stimolare la circolazione e migliorare la cellulite.

    Immaginate la sensazione che si deve provare quando si viene massaggiati da oli caldi di gianduia o da impacchi alla mousse fondente! Trattamenti estetici in tutto e per tutto, capaci di sfruttare l’effetto antiossidante e anticellulite del cioccolato, con effetti benefici sul microcircolo e la vascolarizzazione.

    Oltre alla produzione di endorfine capaci di dare una sensazione di rilassatezza contro le tensioni, infatti, il cioccolato applicato come impacco, leviga la pelle a buccia d’arancia, mentre il bagno al cioccolato nutre la pelle a cui dona un’idratazione profonda.

    Per eseguire un buon massaggio sarà opportuno effettuarlo in maniera lenta, usando una pasta di cacao ad una temperatura calda: facendo così i pori si dilatano e accoglieranno i principi attivi contenuti nel fango di cacao che penetrano sino in profondità, prima che lo strato di cioccolato venga asportato con una spatola apposita.

    Infine, la presenza di granuli di cacao permetterà di levigare ulteriormente la pelle, favorendo un naturale e leggero peeling su tutto il corpo… al profumo di cioccolato!