Occhi: la salute comincia dalla tavola

da , il

    Occhi: la salute comincia dalla tavola

    Gli occhi sono una tra le parti più delicate del corpo umano e sono, per questo, maggiormente esposti a rischi provenienti dall’esterno e dall’interno. Polveri, inquinamento, raggi solari, pressione alta e problemi di fegato, di fatti, causano gravi rischi per la salute degli occhi. Essi sono tra gli organi che segnalano, quasi istantaneamente, problematiche fisiche. Attraverso un qualsiasi esame oculare, infatti, è possibile individuare malattie quali disturbi tiroidei, itterizia, ipertensione e diabete.

    Con l’invecchiamento gli occhi si indeboliscono e possono andare incontro ad una serie di problematiche che limitano ed influenzano negativamente la vita di una persona. Alcune parti dell’occhio, quindi, soprattutto con l’avanzare dell’età, richiedono un aiuto che possiamo fornire attraverso il consumo di alcuni cibi che contengono sostanze importanti per la loro salute.

    Tra le principali sostanze che aiutano la prevenzione di molte patologie degli occhi ritroviamo sicuramente:

    - i cibi ricchi di vitamina A, vitamina C, vitamina E, sostanze antiossidanti e carotenoidi. Queste sostanze dovrebbero essere consumate quotidianamente perchè hanno il ruolo importante di proteggere e ritardare i disturbi visivi legati all’età.

    - carotenoidi ed in particolare modo la luteina, dovrebbero essere consumati perchè hanno un’azione protettiva contro la cataratta e la degenerazione maculare.

    - estratti di mirtillo che si sono dimostrati efficaci nella protezione dei capillari retinici.