Dimagrire dormendo

da , il

    Dimagrire dormendo

    Molte forse non lo sanno ma dormire fa dimagrire. Ebbene sì, l’equilibrio del sonno contribuisce a mantenersi in linea, questo è dovuto al legame tra la quantità di ore dormite e il livello di ormoni che regolano l’appetito. Infatti chi dorme meno ha più fame e avrà quindi la tendenza a mangiare di più.

    Ma non solo, a seconda di quante ore dormiamo, cambiano anche le nostre abitudini alimentari. Chi dorme meno, è più propenso a nutrirsi di carboidrati mentre non sarà particolarmente attratto da frutta e proteine. Anche questo spiega la tendenza a ingrassare. Inoltre si crea una sorta di circolo vizioso perché anche l’alimentazione stessa condiziona il sonno. In base a ciò che mangiamo avremo un sonno migliore o disturbato.

    Quindi via libera a tavola a cereali integrali che hanno un effetto calmante sul sistema nervoso, pane o crackers che aiutano il rilassamento, funghi, frutta,verdura, cibi con vitamina B3 come pollame, pesce, legumi. Tutti amici del sonno che aiuteranno a dormire meglio e, se dormiamo meglio, staremo più facilmente in linea. Un altro suggerimento è di prepararsi una buona tisana depurativa e rilassante prima di coricarsi a letto. Rilasserai i nervi e aiuterai il buon sonno.

    Non dimenticate: chi dorme non prende chili.