Sovrappeso e obesità possono interferire con l’assorbimento della vitamina D

da , il

    Sovrappeso e obesità possono interferire con l’assorbimento della vitamina D

    Più una persona è in sovrappeso o obesa, più il suo organismo risulta carente in vitamina D: questo è il risultato a cui è pervenuta una ricerca svolta da un team norvegese. Ci sarebbe praticamente una relazione inversa tra l’eccesso di cibi e un’insufficiente quantità di vitamina D, che risulta essenziale per la salute delle cellule, per l’assorbimento del calcio e per una regolare funzione immunitaria. La carenza di vitamina D può causare il rischio di deterioramento delle ossa e può contribuire ad insorgere di alcuni tipi di tumore. I ricercatori affermano anche che le persone obese e in sovrappeso potrebbero avere dei problemi nell’elaborare in maniera idonea la vitamina.

    Gli scienziati hanno notato che, negli individui obesi, la vitamina D viene inizialmente assorbita (sia attraverso l’esposizione solare sia attraverso il consumo di alcuni cibi quali latte, formaggio, uova e olio di fegato di merluzzo), ma poi il corpo non riesce ad elaborarla in maniera idonea.

    La ricerca è durata sei anni e ha coinvolto 1464 donne e 315 uomini, con un’età media di circa 49 anni: di queste l’11% era stato considerato leggermente obeso. Gli autori hanno notato, alla fine della ricerca, che i livelli generali di vitamina D erano diminuiti in modo significativo mentre gli indici di massa corporea erano aumentati del 5%; da qui è giunta la conclusione che il grasso corporeo e l’indice di massa corporea, nelle persone sovrappeso o obese, risultano collegati ad un profilo carente in vitamina D. Ad esempio, chi presentava degli indici di massa corporea più bassi, aveva dei livelli di vitamina D più alti del 14% rispetto a coloro che invece presentavano un indice di massa corporea più elevato.

    I ricercatori hanno infine suggerito alle persone in sovrappeso o obese di integrare in maniera supplementare la vitamina D e di esporsi maggiormente (previa accurata protezione solare) alla luce del sole.