Sport e inverno: come fare attività fisica col freddo

da , il

    Sport e inverno: come fare attività fisica col freddo

    Che l’attività fisica sia importante non solo per mantenere un fisico atletico e tonico ma anche per un questione puramente di salute è un dato che conoscono in molti. Ma come fare a praticare un po’ di sport ora che le giornate sono fredde e piovose e conciliano, tra l’altro, la pigrizia e la voglia di mettersi al calduccio in casa? Bene, vediamo di seguito qualche regola fondamentale da seguire durante questo periodo per evitare di diventare troppo sedentari con la scusa dell’inverno e ritrovarci poi, la prossima primavera, non solo con qualche chiletto di troppo, ma anche senza allenamento e con meno voglia di ricominciare a fare sport.

    Tanto per cominciare molte persone credono che respirare l’aria fredda invernale possa essere dannoso per la salute e che in qualche modo possa contribuire a scatenare asma o altre patologie polmonari. In realtà, prima che l’aria respirata arrivi ai polmoni, ha subito attraverso le vie aeree superiori un processo di riscaldamento per cui ha raggiunto pressappoco la temperatura corporea. Se si aggiunge, poi, che a creare rischi per la salute non è l’aria fredda quanto quella umida, si comprende come le giornate di freddo secco non possono fare danni.

    Altro punto importante da chiarire riguarda l’abbigliamento più adatto da indossare: bisognerebbe evitare di coprirsi troppo, meglio usare gli strati, utilizzando abiti in tessuti che non accumulano l’umidità proveniente dal sudore ma ne favoriscano la traspirazione.

    Chiaramente un occhio particolare dovrà essere dato anche all’alimentazione, seguendo una dieta equilibrata

    e variegata che non appesantisca il fisico ma dia il corretto apporto di nutrienti e calorie ben distribuite nell’arco della giornata, preferibilmente in cinque pasti.

    Utilissime in questo senso possono essere le minestre di verdure e legumi: calde e piacevoli da un lato, nutrienti e leggere dall’altro. Bando invece a tutti i cibi grassi, pesanti e difficili da digerire e all’alcool.