Tumore al seno: un aiuto da uno sciroppo per la tosse

da , il

    Tumore al seno: un aiuto da uno sciroppo per la tosse

    Un valido aiuto nella lotta al tumore al seno potrebbe venire da un comunissimo sciroppo per la tosse. La notizia, importantissima, è stata data durante una conferenza sulla chemioterapia tenutasi a Berlino dai ricercatori dell’Erasmus Medical Centre di Rotterdam, guidati dalla dottoressa Anne Joy-Corn, che in un loro studio hanno evidenziato come il destrimetorfano, uno dei pricipi attivi più usati negli sciroppi per combattere la tosse, viene metabolizzato nello stesso modo del tamoxifen, uno dei farmaci più adoperati nella cura del tumore al seno, e quindi potrebbe avere applicazioni di successo anche nel campo della lotta ai tumori.

    Questo studio che apre le porte alla cura di uno dei tumori più diffusi nella popolazione femminile, è stato condotto su 40 pazienti già in trattamento con il tamoxifen. A queste donne è stato poi somministrato anche il destrometorfano.

    Il risultato è stato sorprendente: i ricercatori hanno evidenziato, infatti, un netto miglioramento delle condizioni cliniche delle pazienti, ben maggiore di quello che ci si poteva aspettare se si fosse utilizzato solo il tamoxifen. La notizia è ancor più importante se si pensa che quest’ultimo farmaco non viene assorbito nello stesso modo da tutte le pazienti, soprattutto per fattori genetici.

    Inoltre, anche il fumo, l’alcol e l’interazione con altri farmaci possono modificare la tossicità del tamoxifen nelle diverse pazienti. Per di più, visto il diverso metabolismo e assorbimento, il destrometorfano può essere usato in aggiunta, come coadiuvante nella terapia con il farmaco principale.

    Chiaramente, però, si tratta solo di un dato iniziale: speriamo che presto altri studi possano confermare tali scoperte.