Vitamina B e acido folico per migliorare la memoria

da , il

    Vitamina B e acido folico per migliorare la memoria

    Secondo una ricerca australiana l’assunzione di vitamina b e di acido folico aiuta a migliorare le capacità cognitive e in particolare la memoria a breve e a lungo termine. Nello specifico nel corso della ricerca è stato evidenziato, oltre al contributo dell’acido folico, anche quello della vitamina B12. Sarebbero queste le due preziose componenti per avere una memoria agile e scattante. Lo studio è stato condotto su dei volontari che hanno assunto degli integratori a base proprio di vitamine B e acido folico.

    Gli effetti sono chiaramente gli stessi, se non potenziati, con l’assunzione degli alimenti giusti che ne garantiscono un buon apporto. Lo studio è importante non solo per gli effetti positivi della vitamina B e dell’acido folico a breve termine, ma anche per quelli a lungo termine per le malattie legate all’invecchiamento che interessano il cervello.